10 gadget hi-tech da regalare a Natale

Ecco i regali più cool per appassionati di videogiochi, smartphone, sport e serie tv
Gadget hi tech da regalare agli amici per Natale

In ansia per i prossimi regali di Natale? Mancano meno di 3 settimane e ancora non ne hai comprato uno? I gadget tecnologici sono sempre un’ottima idea: piacciono, si trovano ovunque online e si può fare bella figura.

Ecco alcune idee.

3 gadget per il gaming

Nintendo Classic Mini. Se avete amici appassionati di giochi vintage non potete non regalargli la ‘nuova’ console Nintendo: il Nintendo Classic M

ini. Si tratta di una riedizione del Nintendo Entertainment System, un videogioco che tantissimi Millennials avevano in casa da piccoli. Controindicazioni? Potrebbe scattare la lacrimuccia facile, causa nostalgia.

Mouse. Per gli eGamer che passano le giornate al Pc, è possibile regalare un mouse specifico per i videogame. Gli esperti ne consigliano due: il Cougar 300M, meno impegnativo nel prezzo ma di buona qualità, e il Logitech G900 Chaos Spectrum Gaming Mouse, dalle prestazioni eccezionali e dal design unico (ma più costoso). Controindicazioni? Se ne regalate uno ai vostri figli, probabilmente non li vedrete più per tutte le feste!

PlayStation VR. Questo gadget farà impazzire tutti gli appassionati di gaming: si tratta di un dispositivo che si collega alla PlayStation e permette di giocare utilizzando la realtà virtuale. Un ottimo modo per stupire una persona cara, ma il budget è piuttosto elevato. Controindicazioni? Scontri e litigi con gli altri membri della famiglia per chi lo usa di più.

3 gadget per gli smartphone-addicted

Minitastiera per Samsung Galaxy S7. Conoscete persone che fanno fatica a scrivere con il touch o sono nostalgiche del buon vecchio tastierino? Se hanno un Samsung S7, questo è il gadget che fa per loro. Si tratta di una cover che va applicata allo smartphone, dandogli un tocco vintage. Controindicazioni? Se vi scrivete su WhatsApp, vi arriveranno ancora più messaggi di prima.

Tile Slim Tracker. Quante volte in una giornata pensiamo di aver perso lo smartphone? Lo cerchiamo ovunque ma non riusciamo a trovarlo. Questo localizzatore individua il segnale Bluetooth di qualsiasi dispositivo. Molto sottile (ha lo spessore di 2 carte di credite), può essere applicato anche a portafogli, borse, passaporti, etc. Controindicazioni? I proprietari più distratti potrebbero perdere anche il Tracker!

Cuffie Bose QuietComfort 35 Wireless. Queste cuffie speciali cancellano qualunque tipo di rumore esterno: ottimo per gli appassionati che ascoltano musica in posti affollati (sulla metro per esempio), tramite smartphone. La batteria dura 20 ore in modalità Wireless. Rispetto ai gadget precedenti, è un po’ più impegnativo. Controindicazioni? Se il destinatario è il vostro coniuge, potrebbe indossarle per non sentirvi più parlare!

3 gadget per gli sportivi

Fitbit Charge2. Il nuovo indossabile di Fitbit sta ricevendo consenso unanime sul web: le recensioni sono dovunque positive. Tra le nuove feature, guide alla respirazione, tracciamento automatico dell’attività sportiva, alert per i più pigri e collegamento con lo smartphone tramite GPS. Controindicazioni? Se lo regalate a persone molto suscettibili, potrebbero prenderla come un invito a perdere peso…

Apple watch Series 2. Non è dedicato specificamente agli sportivi, ma una nuova funzionalità lo renderà particolarmente appetibile ai nuotatori: è infatti waterproof. Controindicazioni? Potrebbe non essere molto originale: secondo Tim Cook lo smartwatch ha già raggiunto vendite record per Natale.

Spotify Gift Card. Per chi non può fare a meno di fare sport con le cuffiette nelle orecchie, c’è Spotify. La pubblicità, però, rischia di spezzare il ritmo e l’app free per smartphone non consente la selezione dei pezzi preferiti, ma solo la modalità radio. Ecco perché un buono regalo potrebbe essere l’ideale per un corridore. Controindicazioni? Solo se il destinatario del regalo è particolarmente stonato…

PLUS: per gli appassionati di Serie TV

Al diavolo lo sport! Meglio buttarsi sul divano e fare bingewatching di Breaking Bad. Se è questa la filosofia dei vostri amici, potete regalargli una carta regalo Netflix: è sempre ben accetta, anche per chi ha già un abbonamento sulla piattaforma di streaming. Controindicazioni? Non avrà più vita sociale.

Categorie
E-life
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close