5 modi per usare Facebook live video per il tuo business

La diretta streaming sul social network ha grandi potenzialità per i brand. Ecco come sfruttarla al meglio
diretta-facebook-2

Tra gli utenti del social di Mark Zuckerberg, uno su 5 sta guardando un video live proprio in questo momento. La statistica è del GlobalWebIndex, che conferma l’enorme potenziale della diretta Facebook. La percentuale aumenta per determinate fasce d’età: in testa a questa speciale “classifica” ci sono gli utenti tra i 25 e i 34 anni. Seguono le persone tra i 35 e i 44. Arrivano poi adolescenti e giovani (16-24). Le percentuali sono in ogni caso molto elevate:

diretta-facebook
Ma come possiamo sfruttare questa opportunità per le nostre attività commerciali? Ecco 5 esempi.

1. Diretta Facebook: l’intervista

Durante le dirette Facebook, a essere in primo piano sono i volti delle persone. Restituire un volto umano al brand è una delle sfide più impegnative (e belle) del marketing online. Durante le dirette Facebook si possono intervistare gli impiegati dell’azienda, i dirigenti, i clienti, esperti del settore o persone importanti all’interno della nicchia di mercato. I brand non sono semplicemente dei grumi d’interesse: le aziende sono costituite dalle persone che ne fanno parte. Dai loro sogni e speranze. Dalle loro aspettative. Metti queste persone al centro e i tuoi clienti ne saranno entusiasti.

2. Diretta Facebook: le emozioni del dietro le quinte

Sai cosa vogliono i consumatori, oggi? Vogliono conoscere le storie che ci sono ‘dietro’ ai prodotti e alle aziende che conoscono di più. Soprattutto i Millennials, che si entusiasmano per i dietro le quinte. Una diretta Facebook che funziona potrebbe offrire delle anticipazioni sui nuovi prodotti. Oppure lasciare l’audience ‘entrare’ nella tua azienda per mostrare a tutti come lavora un team.

3. Un Customer Service in diretta su Facebook

Un altro bel modo per coinvolgere i fan è dargli la possibilità di porre domande. Sia in diretta, che “in differita”. Se per esempio una determinata questione viene posta all’attenzione dell’azienda nel corso del tempo, puoi pensare di utilizzare una diretta Facebook per rispondere a tutti. In questo modo, avrai anche la risposta pronta ogni volta che la questione riemerge: il video infatti resterà registrato sul social e potrà essere ricondiviso all’occorrenza.

Puoi addirittura pensare di costruire un’intera sezione FAQ (Frequently Asked Questions) con le diverse risposte fornite nei singoli episodi di Facebook Live.

In alternativa, puoi ‘aprire i microfoni’ alle domande che arrivano in tempo reale tra i commenti al video. Questo migliorerà esponenzialmente l’interazione in pagina. D’altro canto, potrebbe diventare una bella gatta da pelare se non rispondi a domande particolarmente scomode. Preparati bene, quindi. E cerca di rispondere, per quanto possibile, a tutti.

4. Eventi live

È probabilmente la forma più semplice e diffusa di diretta Facebook. Ciò non vuol dire che non sia efficace! Serate, concerti, eventi di formazione, interventi a conferenze: perché non permettere anche a chi è restato a casa di partecipare nella tua diretta Facebook? Occhio però: ricorda sempre di rispondere a domande e commenti dell’audience, mentre sei in diretta. Se puoi farlo direttamente in video, assicurati che ci sia un community manager a supervisionare il processo. Ricordiamoci che si tratta pur sempre di una rete sociale: la televisione monodirezionale è un’altra cosa.

5. Consigli in diretta su Facebook

Aziende di servizi e liberi professionisti usano spesso la diretta Facebook per condividere consigli e suggerimenti con i propri follower. Lo fa Guy Kawasaki, per esempio, così come altri coach, esperti, guru. Questi consigli veloci possono diventare estremamente popolari.

Anche gli how-to possono andare forte. La Benefit Cosmetics, per esempio, ha un vero e proprio show settimanale, in cui invita delle guest star a presentare consigli e tutorial sulla cosmetica e tutto il mondo correlato. Le potenzialità sono infinite: un’agenzia interinale può per esempio tenere corsi su come scrivere un curriculum o su come affrontare un colloquio di lavoro. Un’azienda che produce macchine fotografiche, terrà invece tutorial sulla fotografia.

Foto: Maurizio Pesce

Categorie
Social
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close