Gli album su Instagram? Ecco 5 idee per il marketing del tuo brand

Come inserire la funzionalità dei post multipli di Instagram nella strategia di social media marketing del tuo brand
foto multiple

Vuoi usare Instagram al massimo delle sue possibilità per la tua azienda? È già da un po’ che l’app ha introdotto la possibilità di condividere post multipli, ovvero di pubblicare in un solo contenuto fino a 10 foto e video.

Ma come inserire questa funzionalità nella strategia di social marketing di social marketing? AdWeek ci suggerisce cinque soluzioni per usare i post multipli di Instagram per raccontare la storia del tuo brand e coinvolgere in modo attivo la tua community.

1. Racconta uno storytelling

Grazie alle foto multiple, ora non è più necessario pubblicare un sacco di post tuo prodotto (intasando la home dei follower), ma puoi pubblicare una serie di scatti in una sola volta. Piuttosto che postare  immagini casuali, non collegate tra loro, prediligi delle immagini che raccontino qualcosa, così da mettere su uno storytelling visuale.

Un’idea è quella di fotografare un prodotto e poi ritagliare lo scatto in vari parti, mostrate in sequenza. Così come ha fatto Subway, che ha pubblicato un album dove mostra un panino nella sua lunghezza, differenziandolo per i giorni della settimana.

Now that you can get a different footlong for just $6 each day, every day is Mmm day.

Un post condiviso da Official Subway (@subway) in data:


2. Proponi un sondaggio

Immagina di dare un party per la tua azienda e vuoi coinvolgere la tua community nei festeggiamenti. Gli album multipli di Instagram ti danno la possibilità di offrire ai tuoi follower un “dietro le quinte” con cui attirare la loro attenzione.

Un esempio ce lo offre MTV che, in occasione degli Academy Awards, ha pubblicato un album multiplo con gli scatti di sei coppie che hanno sfilato sul red carpet. E ha poi invitato i follower a votare quella che preferivano, attraverso la descrizione del post.

 

So much love at the #Oscars Who was your favorite couple on the red carpet?

Un post condiviso da MTV (@mtv) in data:


3. Crea un album a 360 gradi

Anche se Instagram non ti dà la possibilità di realizzare foto o video a 360 gradi, non significa che non puoi crearli lo stesso. E l’album multiplo è la soluzione ideale per farlo.

Un esempio ce lo offre Audi, che ha invitato i suoi follower a guardare gli interni di una delle sue auto appunto a 360 gradi. Via via che scorri le foto dell’album multiplo, Audi riesce a darti la sensazione di essere davvero all’interno dell’abitacolo.

 

Take it for a spin. #AudiQ3

Un post condiviso da Audi (@audi) in data:

4. Mostra la tua squadra

Le persone amano conoscere i volti che ci sono dietro ad un brand, le storie di chi crea i prodotti che amano o che risolve loro i problemi in caso di bisogno. Mostra chi c’è dietro il tuo marchio in diversi momenti della giornata, racconta le loro storie e perché hanno scelto proprio il tuo brand.

Iconosquare, ad esempio, ha calcato proprio questo mood e ha pubblicato degli album multipli dove racconta dei membri della sua squadra di lavoro, e ha riscontrato un’interazione positiva con la sua community.


5. Condividi i tuoi ricordi preferiti

Instagram ti permette di mostrare chi sei e cosa fai qui ed ora. Ma non solo. È un modo anche per condividere i tuoi ricordi o il passato del tuo brand.

Come ha fatto Mama’s Sauce, una tipografia, che ha postato un album multiplo con l’hashtag #tbt per mostrare le tecniche di produzione usate in passato. È una buona soluzione quando vuoi mostrare un’innovazione o una nuova caratteristica del tuo prodotto.

Instagram si rivela quindi un’ottima soluzione per ogni realtà aziendale, grazie alle foto multiple. L’importante è essere creativo ed avere il coraggio di osare.

Categorie
Advertising
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close