Boom del mobile advertising: vale 37 miliardi

Quanto cresce nel mondo la pubblicità su smartphone e tablet? E in Italia?
mobile-advertising

Il mercato dei mobile advertising raggiunge la cifra di 37 miliardi di euro, quasi 50 miliardi di dollari, nel 2015, con un incremento pari al 68.2% rispetto al 2014, quando si fermava a 29 miliardi di dollari. Le cifre sono snocciolate nell’ultimo report IAB Europe – IHS, intitolato “Global Mobile Advertising Revenue 2015. The state of mobile advertising around the world”.

La crescita del mobile advertising

Mobile advertising: i format

Sono tre i format della pubblicità su smartphone e tablet. Il mobile display, che include i differenti linguaggi utilizzati sui siti web (banner, video, immagini, flash, etc.). Il search adv che riguarda i motori di ricerca. E il messaging, che opera sulle piattaforme di messaggistica (Facebook Messenger, WhatsApp, Telegram, etc.).

A prevalere è il display adv, che ha una quota di mercato pari al 52.3% del totale del mobile advertising. In termini assoluti, si aggira sui 19 miliardi di euro (26 mld $). È anche il format cresciuto di più: + 92,6% rispetto al 2014.

Il search raccoglie il 42.8% del totale, con i suoi 16 mld di euro (21 mld $) di investimenti. Il messaging si ferma a una quota del 5%, ottenendo investimenti pari a 2 mld di euro (2.4 mld $). Rispettivamente, search e messaging sono cresciuti del 51.8 e del 20% rispetto all’anno precedente.

Mobile advertising: market share

Dal punto di vista delle macroaree geografiche, il mercato è dominato dal Nord America e dall’Asia-Pacifico. L’America Latina, pur essendo un mercato ancora acerbo in termini assoluti, ha visto una crescita molto forte.

Ecco le quote di mercato delle singole aree:
Nord America: 45% (€17mld)
Asia-Pacifico: 34% (€13mld)
Europa: 19% (€7mld)
Medio Oriente & Africa: 0.9% (€0.3mld)
America Latina: 0.7% (€0.3bn)

Ecco invece la crescita annuale avvenuta nel 2015, sull’anno precedente:

Asia-Pacifico: +69%
Nord America: +67%
America Latina: +60%
Europa: +58%
Medio Oriente & Africa: +37%

Mobile advertising in Italia

In totale, l’Internet advertising in Italia vale, al 2015, 2,3 miliardi di euro, con un incremento dell’11% rispetto all’anno precedente (dati: Osservatorio Internet Media del Politecnico di Milano).
Un quarto del totale è appannaggio della pubblicità via mobile, con una crescita del 54% per gli smartphone (452 milioni di euro) e del 35% per i tablet (84 milioni).
Prevista una crescita ulteriore del mercato nel corso del 2016: +48% per gli smartphone (670 milioni di euro); + 45% per i tablet. Nel complesso, i canali mobile rappresenteranno un terzo del totale dell’advertising online nel 2016.

Categorie
Advertising
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close