Le 14 foto (Reuters) più popolari del 2016 su Instagram

Cosa rende virale una fotografia sui social?
Husain Bolt in uno degli scatti Reuters più virali del 2016

Ne ha fatta di strada, la Reuters. Nel 1850, il suo fondatore, il tedesco Paul Julius Reuter, inviava da Aquisgrana a Bruxelles i primi dispacci sulle azioni di Borsa utilizzando i piccioni viaggiatori. L’anno successivo cominciò le sue trasmissioni con il telegrafo tra Londra e Parigi. Da qui, dai piccioni viaggiatori è nata l’agenzia di stampa più nota e rispettata al mondo.

Nel corso dei secoli, la Reuters ha catturato alcuni dei momenti più importanti dell’umanità. Anche e soprattutto attraverso le immagini.

Nell’era dei social media, nell’era dell’immagine per eccellenza, non poteva che racimolare consensi. Il profilo Instagram dell’agenzia è tra i più seguiti al mondo. Pochi giorni fa, l’account ha raggiunto il milione di follower. Per celebrare questo momento, Reuters ha pubblicato le 30 fotografie che hanno avuto più successo sul social per immagini.

APPROFONDISCI: COME AUMENTARE I FOLLOWER SU INSTAGRAM

Ecco una selezione delle migliori 14 secondo noi, in tutto il loro splendore.

Autunno

Autunno, cadono le foglie, una stagione lascia il posto all’altra e nel cuore si fa posto alla malinconia. I sentimenti, uniti ai colori forti dell’immagine, contribuiscono a creare un effetto ‘magico’ che rende impareggiabile una foto agli occhi degli utenti.

 

A proposito di magia…che ne dite di questo ‘aereo’ controllato a distanza? Ai colori caldi, che fanno sempre un certo effetto, si aggiunge l’elemento sorpresa di una strega volante nel cielo della California. Ovviamente, la foto è stata scattata ad Halloween e questo ci ricorda un altro elemento fondamentale dei contenuti social di successo: l’attualità.

Sport

Con le Olimpiadi di Rio non potevano mancare anche le storie sportive. Storie è proprio il termine adatto: gli atleti hanno successo non solo perché sono bravi e perché la competizione diverte, ma soprattutto perché alle loro spalle hanno un percorso di duro allenamento, sacrificio, passione. Lo sport può anche essere un veicolo di fratellanza e di aiuto reciproco: chi non conosce la magnifica storia di Nikki Hamblin, la neozelandese che ha fermato la sua corsa per aiutare una ‘avversaria’, Abbey D’Agostino, a rialzarsi ed arrivare alla fine del percorso? Ecco le più belle di quest’anno:

 

 

Non poteva mancare Bolt, ovviamente: l’uomo più veloce del mondo!

Romanticismo

Quando lo sport si fonde all’amore poi, il risultato è assicurato:

 

E cosa c’è di più romantico della super Luna che ha solcato i nostri cieli lo scorso novembre?

supermoon

Animali

Potevano mancare gli animali? Ovviamente no! Da quando esistono i social, gattini e amici pelosi suscitano l’ilarità e la tenerezza di milioni di persone nel mondo.

 

 

 

Commozione

Anche il lutto e la commozione sono dei forti driver per i contenuti sui social network. Ne sono esempio le reazioni degli utenti alle tante morti tra artisti e vip avvenute quest’anno. Un esempio, su tutte, quella di David Bowie.

Categorie
Social
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close