Storia di Harry Gallagher, youtuber che fa vlog dai grattacieli

19 anni diventa una celebrità sul web con i suoi post e video estremi
Harry Gallagher vlog

Quando l’incoscienza incontra la possibilità di fare un po’ di soldi accade che un adolescente di appena 19 anni decida di arrampicarsi su un grattacielo per girare un vlog e scattare qualche selfie.

Oltre 500.000 iscritti al suo canale Youtube, 74.900 follower su Instagram e milioni di visualizzazioni per il giovane Harry Gallagher. I post e i vlog che pubblica sono infatti da brivido. Da solo o insieme a qualche amico ha preso a scalare edifici abbandonati e grattacieli per riprendere la città dall’alto. L’ultima “conquista” è la Canary Wharf Tower (235 metri), prima ancora il New Westham Stadium e ha già annunciato che a breve pubblicherà degli scatti realizzati sui grattacieli di Dubai.

I climbed the Sidemen Tower! Video out now, Link in my bio! 👊🏻

Un post condiviso da Harry Gallagher (@night.scape) in data:

 

Vlog, adrenalina e vendite

Non si tratta solo di una bravata, ripresa da un ragazzino e pubblicata con un vlog su Youtube. Le foto postate sull’account Instagram @night.scape sono scatti ben fatti, nei video il giovane si mostra molto padrone di sé davanti alla telecamera e sa cosa dire a chi lo segue. E soprattutto, in bella mostra c’è l’abbigliamento brandizzato Nightscape, che vende online ai suoi follower.


Le richieste di T-Shirt e felpe stanno arrivando alle stelle, come ammette la stessa madre del ragazzo ai giornali locali. La voglia di adrenalina e il gusto del proibito unito alla possibilità di guadagnare soldi spinge questo giovane a rischiare la vita (carico d’entusiasmo!).

New video up now! Rooftopping Canary Wharf! Link in my bio 📸 Shot by @hd.xr

Un post condiviso da Harry Gallagher (@night.scape) in data:

La mania dei like su Instagram

Più volte ci siamo detti quanto la mania dei like sta impattando sulla vita reale degli utenti. Da chi costruisce la propria autostima sulla base dei like ai suoi selfie, da chi cerca popolarità facile con scatti altrettanto pericolosi. Un esempio, la modella 22enne Viktoria Odintsova, che di recente è balzata sotto i riflettori dei media per un selfie scattato su un grattacielo di Dubai. Anche in questo caso la sete di popolarità sui social media sfida l’intelligenza e la sicurezza.

I vlog che piacciono sui social

Ma se la modella è stata criticata aspramente sui media per questo suo palese tentativo di facile notorietà, per il giovane Harry il discorso è diverso. Centinaia di commenti positivi tra i giovani alle sue foto e vlog, quasi come se fosse un modello da seguire. La ricetta per il suo successo: giovane età, sfrontatezza, rischio e sbeffeggio delle autorità.

Using the city to its maximum potential 🔑 📸 Shot by @lamarrioafrobeast w/ @apex.mob

Un post condiviso da Harry Gallagher (@night.scape) in data:


Sì, perché gli edifici in cui si introduce Harry dovrebbero essere invece blindati (ricordiamo che Londra dice di adottare severe misure anti-terrorismo). E i vlog del ragazzo si trasformano in polemica verso le autorità che non riescono ad impedire a dei ragazzi di violare edifici così importanti.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna uno youtuber? Il più bravo 15 milioni di dollari l’anno

Craziest LDN rooftop I’ve ever hit, Vlog out tomorrow 👊🏻 w/ @hd.xr

Un post condiviso da Harry Gallagher (@night.scape) in data:

Categorie
E-life
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close