#Oscar2017: l’epic fail di Hollywood scatena il web

Disastro durante la notte degli Oscar: il premio come Miglior Film viene assegnato al candidato sbagliato...
Oscar 2

Sarà ricordata per sempre, questa edizione degli Academy Awards, i premi Oscar più ambiti nel mondo del cinema mondiale. Sarà ricordata per sempre non tanto (non solo) per la qualità dei film in gara o delle prove attoriali – sicuramente all’altezza della storica cornice. Quanto per l’incredibile Epic Fail che ha riguardato la consegna del premio più ambito, quello per Miglior Film.

La La L’altro

Per un problema nella consegna della busta con il vincitore, che a quanto pare è stata confusa con quella di Miglior Attrice Protagonista, che conteneva il nome di Emma Stone (La La Land), la Statuetta era stata in un primo momento assegnata al musical diretto da Damien Chazelle. In realtà il vero vincitore è risultato essere Moonlight di Barry Jenkins.

Ecco il momento in cui dal palco si sono resi conto dell’errore:

Il web ovviamente si è scatenato. E con gli hashtag #Oscar e #Oscar2017 su Twitter è partita l’ironia feroce di centinaia di migliaia di utenti.

Alcuni hanno ricordato Miss Universo 2015: in quel caso, la vittoria era stata erroneamente assegnata alla miss colombiana Ariadna María Gutiérrez Arévalo, per poi essere sostituita con la filippina Pia Alonzo Wurtzbach:

C’è chi ha ricondotto l’errore, invece, a un ‘piano’ orchestrato da Leonardo Di Caprio, che si sarebbe così vendicato dell’Acadaemy per la lunga attesa prima di ricevere la Statuetta:

C’è anche chi mette sotto i riflettori le espressioni degli attori di La La Land dopo l’annuncio dell’errore. In particolare, Ryan Gosling:

Altri invece sperano in una revisione anche del risultato delle elezioni americane:

La pagina italiana CineFacts ha commentato l’Epic Fail a modo suo:

L'immagine può contenere: 1 persona, sta ballando, meme e sMS

I primi Oscar per lo streaming

L’Oscar 2017 non sarà sicuramente ricordato solo per questa ragione. La novità principale di quest’anno è stato l’irrompere dello streaming sulla scena cinematografica. Se finora, servizi come Netflix e Amazon Prime Video hanno rivoluzionato il modo in cui guardiamo la televisione, oggi dicono la propria anche nell’industria filmica.

I due servizi Internet si sono infatti aggiudicati 4 statuette: è la prima volta che aziende impegnate nel mondo dello streaming si aggiudicano il premio. Amazon riceve il premio Miglior Attore con l’interpretazione di Casey Affleck in Manchester by th Sea, film che ha vinto anche per la sua Sceneggiatura Originale. La terza statuetta è arrivata nella categoria Miglior Film Straniero con l’iraniano The Salesman. Netflix trionfa nei documentari con il suo The White Helmets sul conflitto siriano.

Foto: Prayitno

Categorie
Social
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close