4 strategie per migliorare le tue pubblicità su Facebook

Visual, attinenza, value proposition e call-to-action, le chiavi per il successo
Come fare una pubblicità su Facebook che colpisce

Sono 1,65 miliardi gli utenti che accedono a Facebook ogni mese. Mentre poco più di 1 miliardo sono le persone che utilizzano il social su base giornaliera (dati Statista).

Numeri impressionanti che ti fanno capire ancora di più, come fare una buona pubblicità su Facebook può fare la differenza per il successo del tuo brand.  Facebook Ads, lo strumento che consente di mostrare annunci dei tuoi prodotti a persone identificate per età, posizione geografica o eventi specifici, è in continua evoluzione. Qui parliamo delle ultime novità in materia di personalizzazione.

Ma come fare a creare una buona pubblicità su Facebook? Ecco alcuni consigli.

Pubblicità su Facebook: sono 4 le chiavi del successo

Hubspot spiega quali sono le quattro chiavi per il successo della tua pubblicità su Facebook.  Ragioniamo insieme su ognuno dei punti sollevati dalla piattaforma di web marketing americano.

La tua pubblicità su Facebook contiene delle buone immagini?

Il “visual content” determina il 90% del successo.  Ricordalo quando scegli un’immagine. La dimensione ottimale per una foto è di 1200X628 pixel.

Visual significa anche video. Secondo Hubspot il 50% delle persone che si collegano a Facebook, guardano un video una volta al giorno. Puoi trarre vantaggio da questo trend puntando sui video ads per la tua pubblicità su Facebook.

La tua pubblicità su Facebook è attinente?

L’attinenza della tua pubblicità su Facebook nasce da diversi fattori. Il primo è legato alle caratteristiche, anagrafiche, territoriali e comportamentali, degli utenti che decidi di colpire con l’Ads. Quanto la tua pubblicità incontra i loro gusti/interessi?

E poi c’è il fattore temporale, da non sottovalutare: può essere determinante nel successo della tua pubblicità su Facebook. Oltre ai riferimenti a eventi che si avvicinano (Natale, come la Pasqua), legala sempre a eventi, ricorrenze, occasioni o trend.

C’è una value proposition?

Con il termine value proposition si intende un beneficio, un valore in più, che sai di poter offrire ai tuoi utenti per invitarli a cliccare sulla tua pubblicità su Facebook. Uno sconto, un’offerta speciale, devi sempre trovare la chiave giusta per differenziarti dalla concorrenza nella tua pubblicità su Facebook. Dire che vendi i panini più buoni al mondo, probabilmente non ti porterà più click. Ma spiegare che chi si recherà al negozio con un amico avrà diritto a uno sconto speciale, potrebbe funzionare molto meglio.

Qui è importante che il click conduca l’utente a una landing page chiara con l’offerta e non al sito generico. Meno passaggi gli fai fare, più sarà contento.

Sai cos’è la call-to-action?

La call-to-action è l’invito che fai all’utente di fare una certa azione dopo aver visto la tua pubblicità su Facebook. Anche l’Ads migliore, con l’immagine e il testo più bello, potrebbe non funzionare senza un invito chiaro all’utente che potrebbe chiedersi, “Okay, ma cosa devo fare adesso?”.  L’invito deve essere breve e coinciso. Secondo uno studio di Hubspot, una call-to-action che funziona contiene dai 90 ai 150 caratteri. “Scarica, leggi, compra, iscriviti alla newsletter”, sono solo alcuni esempi standard. Ma puoi sbizzarrirti per trovare una chiave originale.

Categorie
AdvertisingSocial
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close