#SheMeansBusiness, l’hashtag di Facebook per la Festa della Donna

Mark Zuckerberg lancia in live streaming le storie di donne che fanno impresa
Facebook Live, #sheMeansBusiness

Si chiama #SheMeansBusiness, l’iniziativa che Mark Zuckerberg e il suo team si sono inventati per celebrare le donne che fanno impresa attraverso Facebook Live, lo strumento di streaming messo a disposizione dal social: «L’8 marzo personaggi pubblici e leader nel mondo useranno Facebook Live con l’hashtag #SheMeansBusiness per dare spazio a donne che gestiscono attività imprenditoriale e sono di ispirazione per tutti», si legge sul blog del social media.

Facebook invita le donne ad andare in streaming

Sono già migliaia i video pubblicati con questo hashtag. Oltre a personaggi famosi, come Sheryl Sandberg, direttore operativo di Facebook, ci sono storie di donne meno celebri che hanno deciso di accettare l’invito del social e di raccontarsi. Donne come Aulia Halimatussadiah, imprenditrice indonesiana di 23 anni, che ha lasciato il posto fisso, il suo lavoro come sviluppatrice per lanciare una piattaforma che pubblica libri (i suoi e quelli di altre donne). Oggi NulisBuku.com, questo il nome del sito, può contare su 60mila scrittori e 6mila libri scaricati.

L’obiettivo della campagna di Facebook Live è infatti proprio quello di promuovere storie di donne umili che hanno saputo mettersi in gioco. A loro viene chiesto di raccontarsi e di offrire consigli utile alle altre donne su come imitare il loro percorso.

Così Facebook spinge “Live” e offre consigli

 La campagna è anche un modo per promuovere ancora Facebook Live, sul quale il social network sta puntando da tempo con insistenza. Dal 2015 per l’esattezza, quando i primi test avevano dimostrato che a usare il servizio erano soprattutto i teenager, quel pubblico che Facebook vuole tuttora sottrarre a Snapchat. Per la Festa della Donna, Facebook ha anche condiviso una serie di consigli utili per “andare live” nel modo migliore. Ecco quali sono:

  1. Offri anticipazioni. Scrivi un post un giorno prima in cui anticipi l’evento e spiega alle persone di cosa andrai a parlare.
  2. Usa una connessione wifi potente. Controlla di essere collegato a una rete wifi prima di andare live.
  3. Scrivi una descrizione accattivante. Questo, spiega Facebook, serve a far capire alle persone qual è lo scopo del tuo live e perché dovrebbero guardarlo.
  4. Rispondi ai commenti live. L’obiettivo di un live streaming è proprio quello di avere un’interazione diretta con i propri fan. Pertanto, bisogna menzionarli nei commenti e rispondere alle loro domande.
  5. Trasmetti per almeno 10 minuti. Secondo Facebook è il tempo minimo per dare tempo agli utenti di scoprire il tuo video e condividerlo.
  6. Dai una conclusione al tuo discorso. Un ringraziamento per gli utenti, una citazione famosa, un consiglio utile, il Live va terminato con una frase conclusiva e non lasciato “sospeso”.
Categorie
Social
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close