Twitter: l’ultima novità per gli utenti

L'aggiornamento riguarda le foto profilo e punta a coinvolgere i giovanissimi
Twitter novità

Twitter imita Facebook e introduce una novità per gli utenti. Da oggi, potrai condividere pubblicamente l’aggiornamento dell’immagine del tuo profilo. Quando deciderai di cambiarla, la foto potrà essere postata con un hashtag #NewProfilePic, che potrà essere visualizzata dagli altri utenti. Così il social spera di aumentare il coinvolgimento degli utenti.

Il tweet non è inviato in automatico

A differenza di quanto avviene su Facebook dove l’aggiornamento della foto viene condiviso in automatico, Twitter offre la possibilità agli utenti di editare il post con testi e hashtag, e poi decidere se postarlo o meno. La nuova funzione è stata testata prima per Android e ora è disponibile per alcuni utenti iOS. Nei prossimi mesi ne potranno beneficiare tutti.

Un piccolo cambiamento può fare tanto

Facebook ha fondato parte della propria fortuna anche grazie agli aggiornamenti pubblici della foto profilo. Secondo TechCrunch, le immagini in questione ricevono molti più like e commenti di altre, tanto che lo stesso social ha deciso di  offrire sempre più possibilità per gli utenti e le loro foto profilo: come l’inserimento di video, di cornici decorative oppure la realizzazione dell’immagine tramite app terze (come MSQRD).

Twitter su questo fronte è ancora indietro e non consente tutte queste possibilità. L’immagine profilo infatti è statica e comprende unicamente la possibilità di caricare immagini.

Le reazioni non entusiaste degli utenti

La feature punta a catturare il pubblico dei più giovani che modificano più volte la foto profilo per farsi notare ed esprimere il loro stato d’animo.  Tuttavia, da quando Twitter ha annunciato questa novità, le reazioni degli utenti non sono state così entusiaste. C’è chi ritiene l’aggiornamento stupido o poco originale. D’altra parte Twitter conserva quell’aplomb “più professionale”, rispetto a Facebook.  Eppure il social sta puntando molto su questa novità perché è sicuro che potrà aumentare l’engagement sulla piattaforma.

Categorie
Social
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close